Brunello di montalcino
montalcino hotel
Wine, Food, art & wellness in Montalcino, Tuscany
....................
....................
Bookmark and Share
viaggi enogastronomici: Brunello di Montalcino

viaggi enogastronomici: Brunello di Montalcino

viaggi enogastronomici: Brunello di Montalcino biologico e biodinamico

biologico e biodinamico

viaggi enogastronomici: Brunello di Montalcino

viaggi enogastronomici: Brunello di Montalcino

vino biodinamico: Brunello di Montalcino

Brunello Backroads

Sulle strade sterrate di Montalcino

Attraverso il mondo sconosciuto delle piccole cantine di Montalcino per incontrare i vignaioli biologici, biodinamici o, semplicemente, artigiani del Brunello in un tour che prevede visite e degustazioni guidate in cantina, abbinamenti vino-cibo locale ed esplorazione dei borghi della Val d'Orcia nella Toscana del Sud.

Durata: 7 giorni-6 notti
Disponibile: da Febbraio e Novembre su richiesta
Target: individuali e piccoli gruppi

Partenza/arrivo: Roma (Firenze e Pisa su richiesta)
Alloggio: villa o agriturismo di lusso a Montalcino nel complesso di un'azienda vinicola biologica

Ristoranti: cucina tipica della Toscana del Sud, golosità di fattoria, best restaurants e “merende” all'interno delle cantine del Brunello
Gastronomia: Pecorino di Pienza, miele di Montalcino, Ribollita, Prosciutto Toscano al coltello, tartufo, Pinci, Cantucci & molto ancora...
Visita alle città di: Montalcino, Pienza, San Quirico d'Orcia, Siena e Montepulciano.

Giorno 1, domenica - Sulla terrazza delle meraviglie

Montalcino è un microcosmo affascinante di 240 kmq attorno cui ruota il complesso mondo del Brunello e che ha il suo centro brulicante di vita nel bellissimo borgo medioevale. Il nostro alloggio sarà di gran classe nelle tenute di un'azienda vinicola biologica di Montalcino. Dopo il check-in cominceremo a degustare grandi vini di Montalcino in una delle cantine storiche vicino al paese. E per cena, prelibatezze tipiche di Montalcino in un ristorante tipico nel cuore medievale della cittadina.

Giorno 2, lunedì - Versante Sud-Est: l'eleganza nei biodinamici del Sangiovese

A colazione incontreremo la nostra concierge, l'accompagnatrice che ci affiancherà per tutta la settimana nella terra del Brunello. Poi via! Una passeggiata fra le pietre millenarie del centro storico di Montalcino per scoprire le sue mura, la sua fortezza, i tesori racchiusi dal museo cittadino e un ottimo pranzo di degustazione in un'osteria con un primo abbinamento di una selezione di Rosso e Brunello di Montalcino di piccoli produttori.

Nel pomeriggio si parte verso l'immersione nelle profonde campagne di Montalcino: migliaia di ettari ricoperti da boschi, pascoli, oliveti e le preziosissime vigne del Brunello. Il terroir di Montalcino è un mosaico complesso fatto di versanti con orientamenti molto diversi fra loro. Oggi andiamo alla scoperta di due piccoli produttori che praticano la viticoltura biodinamica sul suo versante più famoso, quello sud-est fatto di rocce arenarie e galestro con presenza di tufo di origine vulcanica. Apprezzeremo la diversità di approccio alla vigna e alla vinificazione notando come questo si rifletta chiaramente nei vini e nel paesaggio agricolo circostante i poderi.

Una piccola tappa al Museo del Brunello e della comunità di Montalcino dove, oltre alle numerose ricostruzioni di antiche botteghe artigiane del passato, passeremo nel famoso labirinto del Brunello. Infine raggiungeremo la magnifica Abbazia di Sant'Antimo costruita in onice ed alabastro bianchi dove vive un piccolo gruppo di monaci dedito alla preghiera ed ai canti gregoriani.

Giorno 3, martedì – L'altro Sangiovese: Montepulciano e passaggio in Val d'Orcia

Il Sangiovese è il gioiello di Montalcino dove viene vinificato in purezza, ma nella Toscana del Sud di questo vitigno viene coltivato un clone simile anche nella vicina Montepulciano con grosse differenze nei risultati in bottiglia che oggi andremo a scoprire. Oggi faremo quindi una deviazione panoramica attraverso i colli della Val d'Orcia, passando per i borghi gioiello di Bagno Vignoni e Pienza per gustando l'ottimo Pecorino di Pienza e gli altri formaggi in una fattoria bioecologica, fino a Montepulciano dove ci lasceremo trasportare fra i suoi vicoli ascoltando le storie affascinanti di questa cittadina medioevale e visitando una piccola cantina artigianale per conoscere (e assaggiare, ovviamente!) il vino Nobile di Montepulciano.

Giorno 4, mercoledì – Versante Sud-Ovest: sulla strada mitica del re dei vini italiani

Il caldo versante Sud-Ovest, orientato verso il mare e la Maremma, dominato da terreni galestrosi è quello in cui nascono vini strutturati e dal carattere deciso. Oggi potremo apprezzare la grande forza ed esuberanza del Brunello che cresce baciato dal sole attraversando la bellissima Strada di Sesta che da Sud conduce verso Est attraverso vigne ed oliveti millenari.

Le cantine che visiteremo oggi sono ben tre, ognuna con un carattere particolare che conosceremo ed apprezzeremo insieme ai vignaioli che ci faranno da guida alle loro interpretazioni biologiche del Brunello. Vivremo inoltre l'emozione di stare nelle viscere del terroir di Montalcino scendendo nel cuore di una cantina suggestiva scavata nella roccia viva dove sono custodite le bottiglie memoria storica dell'azienda.

A S. Angelo in Colle, bellissima frazione di Montalcino da cui nelle giornate terse si vede il mare, pranzeremo in un'ottimo ristorante prima di continuare verso le nostre prossime degustazioni in cantina. Ma attenti a non esagerare! ...perchè la sera ci aspetta una selezione di cinque vini italiani in abbinamento a straordinari piatti per concludere questa intensa giornata.

Giorno 5, Giovedì – L'incanto di Siena

Siena è una delle città più belle del mondo, impossibile non visitarla insieme! Dal Duomo a Piazza del Campo, dal Palazzo Pubblico allo Spedale di Santa Maria della Scala passando per il Battistero, Siena è uno spettacolo continuo, un'opera d'arte grande come l'intera città. Ecco che allora farci portare per mano guidati per comprenderne l'essenza profonda sarà un'esperienza unica. Visiteremo inoltre la Fortezza Medicea che racchiude lo scrigno dell'Enoteca Italiana dove degusteremo alcuni dei migliori vini italiani custoditi nelle fornitissime cantine.

E per chiudere in bellezza questa giornata, la sera, nella cornice della nostra enoteca preferita a Montalcino, parteciperemo ad una degustazione comparativa guidata da un giornalista di settore che con la sua esperienza ci aiuterà a comprendere a fondo sfumature e diversità del Brunello di Montalcino dei piccoli produttori biologici e biodinamici.

Giorno 6, Venerdì – Nord ed Ovest di Montalcino, questi sconosciuti..

Per concludere questo nostro grande viaggio in uno dei territori del vino più importanti del mondo abbiamo riservato altre tre piccole grandi cantine... La prima sul versante Nord di Montalcino che è forse il più sconosciuto e fresco ma che, grazie all'esposizione ed ai terreni composti da marne e galestro misti ad argille, è la patria di ottimi Brunello dai fini profumi e dal bouquet delicato dove verremo guidati nell'assaggio di Rosso e Brunello di Montalcino.

Ci sposteremo quindi verso Ovest e verso l'alto, nella zona più boscosa di Montalcino. Qui i terreni si arricchiscono di sistemi calcarei ed arenarie alluvionali e noi pranzeremo in una bellissima cantina biodinamica gustando vini e panorama mozzafiato. Nel pomeriggio ci spingeremo ancora più ad Ovest per andare nella selvaggia campagna semi sconosciuta di Montalcino dove in un magnifico casale il nostro ultimo poeta del vino ci intratterrà con la storia della sua vita e del suo Brunello. E per la cena del venerdì sera... una piccola sorpresa!

Giorno 7, Sabato - Partenza

Il nostro van Mercedes vi accompagnerà a Roma dove potrete continuare il vostro viaggio.

Incluso
  • alloggio per 6 notti in villa o agriturismo di lusso a Montalcino
  • accompagnatore concierge per 5 giorni
  • trasporto con veicoli Mercedes ed autista per tutto la settimana
  • transfer da e per l'aeroporto
  • visite a Siena, Montalcino, Pienza e Montepulciano condotte da guide certificate
  • tutti i pasti (11) e tutte le colazioni (6) in selezionati ristoranti della Toscana del Sud
  • 9 visite con degustazione nelle migliori cantine di Montalcino
  • 1 degustazione in enoteca guidata da un giornalista o da un sommelier professionista
  • un bellissimo libro fotografico in regalo come ricordo di Montalcino e della Val d'Orcia
  • assistenza personalizzata sul territorio in caso di necessità 24h/7g
NON incluso
  • eventuali mance
  • ingressi ai musei
  • eventuali attività aggiuntive per prolungare la giornata del sabato
  • tutto ciò che non è specificato alla voce “Incluso”

Richiedi informazioni >>